Terapia di coppia a Verona: a chi rivolgersi

Quando ci si innamora, tutto sembra naturale e molto semplice. Le emozioni hanno la meglio e la coppia sembra toccare il cielo con un dito. Con il passare del tempo, però, le cose cambiano. L’emozione lascia spazio alla razionalità e cominciano i primi conflitti. E’ in questa fase che molte coppie iniziano a vacillare, rischiando persino di andare incontro ad una rottura. Se infatti nei primi tempi le differenze si annullano e la coppia sembra viaggiare all’unisono, dopo un po’ i due innamorati acquisiscono maggiore lucidità e consapevolezza circa i propri limiti e le proprie distanze. L’innamoramento svanisce per dare spazio a qualcosa di più profondo, che deve però essere costantemente coltivato e alimentato. L’amore, infatti, necessita di cure, il che implica attenzione e una certa predisposizione alla messa in discussione di se stessi. Si tratta di un vero e proprio lavoro, che in alcuni casi deve e può essere stimolato attraverso la giusta terapia di coppia.

Terapia di coppia a Verona: lo studio della dottoressa Annalisa Bernabé

Il supporto di uno psicologo specializzato può infatti aiutare a superare momenti difficili e crisi passeggere, rendendo la coppia più consapevole e unita di prima. Naturalmente, in questi casi, è fondamentale rivolgersi allo specialista giusto, uno psicologo che abbia alle spalle una certa esperienza nella terapia di coppia e sia in grado di gestire il tutto con discrezione e professionalità. A Verona, ad esempio, è possibile rivolgersi alla dottoressa Annalisa Bernabé.

Terapia di coppia a Verona: scopri chi contattare!

La psicologa offre supporto a tutte quelle coppie che si trovano ad affrontare un momento di difficoltà e desiderano ritrovare la complicità perduta. Grazie alla sua esperienza, la dottoressa Bernabé è inoltre in grado di riparare rotture apparentemente insanabili. Per maggiori informazioni sull’approccio e i servizi offerti o per prenotare un appuntamento, è possibile visitare il sito web.