Quando si rivela necessario seguire un percorso di psicoterapia

La psicoterapia Trieste è un ottimo strumento per affrontare i problemi da un altro punto di vista. Comunicare le proprie difficoltà interne alle persone più vicine può essere utile; spesso si scopre che il proprio problema è anche dell’altro (o degli altri). Ci si può sentire per questo meno soli e si può avere il beneficio della vicinanza e delle attenzioni degli altri. A volte, si capisce di aver bisogno di una terapia quando è ormai tardi, quando cioè i problemi e le ansie sovrastano il benessere psicofisico di una persona. Infatti, accorgersi che il nostro corpo ha bisogno di un medico è abbastanza semplice, capire quando è la nostra psiche ad avere bisogno di aiuto è molto più difficile.

A chi puoi rivolgerti

 Il Dottor Cannarozzo è in grado di curare disturbi psicologici di natura ed entità diverse che vanno dal disagio personale fino alla sintomatologia grave, la quale si manifesta con sintomi nevrotici e/o psichici gravi, fino a sfociare in forme di disabilità nella vita di una persona. L’obiettivo delle sedute di psicoterapia è quello di incentivare un cambiamento tale da alleviare in modo stabile alcune forme di sofferenza emotiva. Andare da un psicoterapeuta non significa assolutamente essere “svitati”, “diversi”, “matti” ma, al contrario, prendersi cura della propria salute mentale, la quale va di pari passo con la propria salute fisica e con il benessere generale. L’obiettivo è quello di aiutare le persone che vivono un momento di difficoltà o di sofferenza a ritrovare un proprio equilibrio e un benessere personale. Chiedere aiuto non vuol dire ammettere una sconfitta, tutt’altro.  Iniziare un percorso di psicoterapia, sia essa una terapia cognitivo comportamentale o una psicoterapia dinamica, significa avere il coraggio di mettersi in discussione per capire i propri disagi e dimostrare di voler stare meglio.