A quanto pare, l’impianto idraulico ha una lunga storia – che risale al 4000 aC circa! Gli archeologi hanno recentemente scoperto l’esistenza di condotte d’acqua di rame situate nelle rovine del palazzo nella valle del fiume Indo, in India, suggerendo che gli umani hanno lavorato come idraulici per un po’. Allo stesso modo, i tubi di rame risalenti al 2500 a.C. furono trovati in Egitto, dove furono utilizzati in bagni, fognature e sistemi di irrigazione.

Possiamo ringraziare i romani per la toilette con sciacquone; erano idraulici avanzati che sviluppavano acquedotti, bagni privati ​​e pubblici, fognature sotterranee, tubature dell’acqua e persino impianti di marmo pieni di accessori d’oro e d’argento. La loro introduzione di tubi di piombo nel 500 a.C. ha permesso di migliorare radicalmente i servizi igienici.

Anche l’isola di Creta è stata trovata in abbondanza con antichi impianti idraulici risalenti al 1500 a.C. Il loro impianto idraulico comprendeva una toilette con sciacquone grezzo e una vasca da bagno in ceramica. Inoltre, le cisterne per l’acqua piovana sono state utilizzate come deposito per bere, cucinare e fare il bagno.

Ci è voluto un po’ di tempo prima che gli impianti idraulici prendessero piede nell’Europa occidentale. Tubi di ferro emersero in Germania intorno al 1455 e il primo sciacquone fu costruito in Inghilterra nel 1596 da Sir John Harington. Più tardi in Francia, nel 1664, il re Luigi XIV fece costruire un impianto idraulico in ghisa in tutto il suo palazzo.

E New York? Bene, ha ricevuto la sua prima fogna sotterranea nel 1728 dopo che i funzionari sanitari decisero di rispondere alle persone che si lamentavano dell’odore delle fogne aperte. Nel 1830, New York aveva anche una rete idrica pubblica, che consentiva un miglior approvvigionamento idrico per i vigili del fuoco in tutta la città.

Avere un tecnico Idraulico su cui fare affidamento ogni volta che hai necessità è sinonimo di affidabilità aziendale. Se sei a Roma, ti suggeriamo di fare riferimento a Idraulico Roma della ditta di Daniele Lattanzi.

Il tuo rubinetto perde acqua e va sostituito? L’inquilino del piano di sotto è salito lamentando una macchia sul suo solaio causato da un tubo rotto nel tuo appartamento? Oppure vuoi sostituire i tuoi sanitari ormai obsoleti? La scelta di un buon idraulico è importantissima: un intervento sbagliato infatti può portare spesso alla rottura dei rivestimenti per poter intervenire. Scegli quindi un professionista che abbia delle qualifiche per il lavoro da svolgere e soprattutto anni di esperienza nel settore. Il tuo idraulico di fiducia su appuntamento anche su pronto intervento risolve i problemi del tuo impianto idraulico.