Come migliorare la patient’s satisfaction

In poliambulatori e studi medici, la soddisfazione del paziente, la cosiddetta Patient’s Satisfaction, è in cima alla lista delle priorità rappresentando il pilastro chiave dei principali obiettivi di una organizzazione sanitaria.

Avere come obiettivo il miglioramento della Patient’s satisfaction incoraggia la massima qualità nell’erogazione dei servizi sanitari diventando sinonimo di apprezzamento sia da parte della domanda di salute che del team ambulatoriale.

I fattori che influenzano la patient’s satisfaction

Ecco i diversi fattori a cui prestare attenzione per migliorare la soddisfazione dei pazienti:

Relazione con il paziente

Relazionarsi con il paziente è un dettaglio semplice, ma non banale, che contribuisce a personalizzare e a migliorare l’esperienza del paziente con l’organizzazione.

Ad esempio, far indossare al personale un cartellino con il proprio nome crea una immediata empatia tra paziente ed operatore, semplificando il dialogo e la relazione e comunicando al paziente una più immediata cura ed attenzione alla sua persona e alle sue necessità.

Garantire la pulizia della struttura sanitaria

La pulizia è un indicatore della qualità di un poliambulatorio e studio medico ed è un’area che i pazienti sono chiamati a valutare nelle indagini più comuni di Patient’s Satisfaction e poiché un paziente su 25 rischia infezioni associate all’assistenza sanitaria, concentrarsi sulla pulizia può ridurre questo rischio migliorando il percorso di cura dei pazienti.

Migliorare l’atmosfera della struttura

Le strutture sanitarie sono normalmente destinazioni poco auspicate dai pazienti, per questo nell’ultimo periodo si è manifestata una maggiore attenzione da parte di poliambulatori e studi medici nel migliorare l’architettura, l’arredamento nonché i comfort da destinare ai pazienti. Ad esempio, di notevole importanza è negli ultimi anni l’attenzione mostrata verso l’inquinamento acustico a cui si cerca di rimediare con l’adozione di apparecchiature più silenziose o supportando il personale con dispositivi indossabili, etc.

Automatizzare la gestione di dati e documenti

Con tecnologie automatizzate è possibile acquisire con velocità i dati dei pazienti, condividerli con altri operatori o strutture e rendere immediatamente disponibili, ai pazienti, referti, esami, etc.

L’organizzazione e il paziente, in tal modo, hanno sempre a disposizione le informazioni di cui necessitano, evitando errori ed imprecisioni.

Migliorare i tempi d’attesa

Il tempo d’attesa rappresenta un elemento essenziale nel favorire o meno la soddisfazione dei pazienti. Ogni struttura, dovrebbe, essere consapevole dei tempi d’attesa dell’organizzazione (nella fase di prenotazione, sala d’attesa, consegna documenti sanitari, etc) e avere la prontezza sia di organizzare ogni fase del processo nella condizione in cui vi siano ritardi, appuntamenti persi, risorse non più disponibili, etc, che di allertare i pazienti di queste criticità. Migliorando i tempi d’attesa è possibile migliorare anche l’immagine dell’organizzazione e sviluppare un rapporto di fiducia ed empatia con i pazienti.

Valorizzando, dunque, tali fattori ed adottando uno specifico modus operandi poliambulatori e studi medici ottimizzano l’esperienza di servizio ed accrescono la fedeltà dei pazienti verso le loro strutture.

Le soluzioni software Doctor Manager come il software DMSTUDIO favoriscono lo sviluppo di sistemi integrati ed efficienti e permettono alle strutture ambulatoriali di migliorare la loro organizzazione ed accrescere la patient’s satisfaction.

 

Prova Pizzottella: pizzeria a Milano in Porta Romana

Se ancora non l’hai fatto, corri subito a provare la pizzeria Milano Pizzottella!

Perché scegliere la pizzeria Milano? La pizza romana in teglia si contraddistingue per il suo esterno croccante, per la morbidezza del suo interno, e per la sua alta digeribilità, data dal suo impasto con prefermento ad alta idratazione. Tutti gli ingredienti utilizzati alla pizzeria Milano sono di origine italiana, per lo più del centro Italia, e vengono accuratamente scelti per dare solo il meglio ai propri clienti: anche le farine provengono esclusivamente da grani certificati.

La pizzeria Milano propone i sapori veri, caserecci, quelli di una volta, che ci riportano con la mente alle nostre nonne e alle ricette tramandate da generazione in generazione. Ricordano la famiglia, caratteristica che si riflette anche nell’ambiente intimo e amichevole che con i mattoni a vista e i soffitti con le travi di legno, rendere il locale caldo, conviviale ed ospitale, come è tipico della tradizione romana.

La vera pizza romana in teglia servita da Pizzottella viene proposta in 14 varianti, che si ispirano ai sapori classici della cucina della capitale: così avremo l’opportunità di provare la pizza all’amatriciana, la pizza alla gricia o quella cacio e pepe; oppure potrete scegliere di provare la pizza alla porchetta all’arancia, quella alla carbonara, doppia mortazza, o alla cipolla e friggitelli.

Pizzottella fa parte del Ranucci Group, infatti nasce da un’idea di David Ranucci, noto come “l’oste romano”, il cui obiettivo è portare la cucina romana nel settore della ristorazione internazionale. Collabora con lui in questo progetto Jacopo Mercurio, uno dei più talentuosi chef del territorio romano, segnalato anche nella guida del Gambero Rosso e vincitore ai Restaurant Awards.

Cosa aspetti? Dopo averla provata non potrai più farne a meno! Dal martedì alla domenica, dalle 11:30 alle 23:00, passa da Pizzottella per assaggiare la pizza e i sapori romani.

 

Abbigliamento in palestra: scegli quello giusto.

Pronte per affrontare una nuova settimana in palestra? Vestitevi comode perché è ora di far lavorare i muscoli!

A volte, l’abbigliamento è un fattore che in questo contesto viene sottovalutato, ma in realtà ogni capo indossato deve seguirci con i nostri movimenti senza essere d’intralcio, fasciarci e sorreggere nei punti giusti e, perché no, anche farci sentire belle; perciò la domanda sorge spontanea:

Il completo giusto in palestra

Per chi va in palestra più volte a settimana, non  quanto spesso possa sembrare complicato trovare qualcosa di davvero confortevole per allenarsi. Iniziamo dalla parte superiore: felpe, canottiere e top devono essere versatili e traspiranti; soprattutto i top devono essere in grado di sorreggere e sostenere anche i seni più abbondanti senza segnare. Un altro must dell’abbigliamento sportivo sono sicuramente i leggins, che devono essere resistenti, coprenti e non ostacolare i movimenti ma li devono proprio accompagnare, contenendo il giusto ma senza far uscire i fastidiosi rotolini. Potrebbe sembrare che trovare l’abbigliamento giusto per praticare sport sembri impossibile, ma in realtà non è così.

Gli standard qualitativi sono sicuramente alti, è vero, ma solo un brand (almeno a quanto ci risulta) usa tecnologie all’avanguardia e realizza outfit e  completi per la palestra perfetti per l’allenamento
E se vi dicessimo che a una soluzione comoda e sportiva si potesse aggiungere anche un vero e proprio trattamento cosmetico?
Sì, da oggi è possibile grazie alla Dermofibra Cosmetics.
Questa tecnologia sviluppata da un marchio italiano è riuscito a creare una linea activewear in grado di modellare e tonificare e combattere la cellulite mentre ci si allena, con dei capi speciali che funzionano con un’esclusiva fibra in grado di intervenire in ogni zona critica. Leggings, tute, costumi, canottiere: BeGood vi accompagna davvero in ogni momento per una pelle liscia ed idratata, in più, oltre l’abbigliamento sportivo, è disponibile anche la linea di intimo per completare il trattamento in ogni ora della giornata.

Insomma bellezza sexy sempre, ma mai rinunciare a un activewear comfortevole e performante.

 

 

Un Pomeriggio Attorno Agli Anta: Si È Svolto Giovedì 24 A Bari Un Bellissimo Evento Dedicato A Tiroide E Menopausa

Sì è svolto giovedì 24 a Bari presso l’Hotel Palace un bellissimo evento dedicato a Tiroide e Menopausa organizzato da VediamociChiara 

All’evento gratuito hanno partecipato attivamente 126 persone, tra donne e uomini in target, mentre altre 1.412 erano collegate in streaming da tutta Italia. “Abbiamo ricevuto un quantitativo impressionante di domande sul numero whatsapp messo a disposizione delle utenti in sala e online, ma sono state veramente tante anche quelle poste direttamente agli esperti invitati all’incontro: il prof. Edoardo Guastamacchia endocrinologo e presidente AME (Associazione Medici Endocrinologi) e la prof.ssa Achiropita Lepera ginecologa, entrambi docenti dell’Università di Bari” riferisce la dott.ssa Maria Luisa Barbarulo (Malù) coordinatrice del portale VediamociChiara e moderatrice del talkshow. “Obiettivo dell’evento – prosegue la dott.ssa – è quello di sensibilizzare le persone a effettuare i controlli previsti dagli screening, senza trascurare la tiroide soprattutto in menopausa, un’età in cui siamo più esposte all’insorgere di eventuali disturbi e patologie legate a questo organo”. 

Tra le domande più interessanti che sono state rivolte agli esperti, ci sono quelle legate alle indagini che possono essere fatte per capire se la nostra tiroide funziona correttamente (un banale prelievo del sangue, da aggiungere alle normali analisi annuali, fornisce già indicazioni utili) e per superare le problematiche legate al peso tipiche dell’entrata in menopausa, “ma non sono mancate domande sul sale iodato, sull’essere cresciuti e vivere in una città di mare, e su Chernobyl, probabilmente anche per effetto della serie TV in onda su SKY in questo periodo”, ha concluso la dott.ssa Barbarulo.

L’evento reso possibile da un unrestricted Grant di Merck si è concluso con un arrivederci alla prossima edizione.

 

VediamociChiara è il portale dedicato alla salute e al benessere delle donne preferito da molte aziende del settore. Nel 2019 VediamociChiara ha già superato i 6 milioni di visitatori e ha raggiunto il numero record di oltre 300 mila utenti registrate e profilate.

VediamociChiara ha un focus sull’apparato riproduttivo e su tutte le patologie e i disturbi tipicamente femminili, ma anche sulle tematiche che riguardano la salute di tutta la famiglia, dal momento che la donna è the family caregiver.

VediamociChiara condivide le campagne contro la diffusione delle fake news sulla salute del Ministero della Salute e della Fnomceo ed è partner di diverse Fondazioni e Società Scientifiche per la diffusione di informazioni sulla salute e sul benessere evidence-based resa attraverso una comunicazione corretta, accessibile e comprensibile.

VediamociChiara fa parte di un network di siti e blog che include Menslife, Menopausapiu, Chiedialladottoressa e Semplicementecurvy.it, ed è media partner di RadioAntenna1.

VediamociChiara ha una forte vocazione sociale e devolve parte del fatturato alla ricerca scientifica e ad attività caritatevoli.

https://www.vediamocichiara.it/

 

Abbottega: un ristorante particolare a Milano dove trascorrere le serate con i tuoi amici

Se siete a caccia di un ristorante particolare Milano, questa è la città che fa per voi: tra locali e ristoranti strani, originali o diversi dal solito, il capoluogo lombardo offre solo l’imbarazzo della scelta. Il ristorante particolare Milano, forte dell’esperienza trentennale del suo titolare nel settore della ristorazione, ti farà scegliere e assaporare tanti piatti diversi della cucina tipica romana e laziale, come ad esempio, i bucatini all’amatriciana, i tonnarelli cacio e pepe, i paccheri insaporiti con carciofi, guanciale e olive, i classici e inconfondibili gnocchi alla romana, l’abbacchio allo scottadito, il baccalà in umido al forno, la coda alla vaccinara, gli straccetti alla romana, i saltimbocca, la trippa alla romana, le puntarelle con le alici, i carciofi alla romana, i carciofi alla Giudia, i rigatoni alla gricia e la cicorietta ripassata.

Un tempo prevalentemente residenziale e frequentato dai “non autoctoni” soprattutto per le sue terme, negli ultimi anni sta diventando una meta da foodies e si moltiplicano gli indirizzi del ristorante particolare Milano. In un ambiente giovane e carino, circondati da personale gentile e pronto a soddisfare ogni richiesta del cliente, si può spaziare dalla cucina romana a quella fiorentina, passando per le abbondanti tagliate di carne argentina ai ricercati barbecue.

La vera cucina romana, le antiche ricette nel più rinomato ristorante particolare Milano. Abbottega, è un ristorante particolare Milano, unico nel suo genere, dove riscoprire la sana tradizione della bottega e ritrovare il sapore dei prodotti e dei piatti tipici italiani, provenienti da Lazio, Umbria e Toscana, che si ha modo non solo di assaggiare direttamente all’interno del locale, ma anche di acquistare dal banco. Un luogo dove anche la preparazione dei piatti diventa show grazie ad una cucina a vista pensata per permettere di gustare le creazioni dello chef con gli occhi prima ancora che con il palato.

web

Evidenza Agency: il tuo partner ideale per la realizzazione dei siti web

Evidenza è una web agency specializzata nella realizzazione siti web Roma, posizionamento e visibilità sui motori di ricerca. Analisi, progettazione, azione e soprattutto creare risultati. Questo è il giusto mix per dare vita ad una Web Agency fatta da programmatori, web design, consulente SEO e web marketing. Il team è una combinazione di professionisti esperti in diversi settori: web design, seo specialist, web marketing e autori copywriting, ma con comuni interessi, raggiungere l’obiettivo offrendo il miglior servizio nella creazione e realizzazione siti web Roma efficaci e produttivi. La web agency sviluppa e pianifica ciò che comunemente viene chiamata Web strategy lavorando on-e off-site potendo vantare risultati su posizionamento in prima pagina su Google per moltissimi clienti soddisfatti.

Questo significa che la creazione siti web è essenziale per stabilire la propria presenza online, raggiungere clienti attuali e potenziali, incrementare le possibilità del proprio business, diventare un punto di riferimento nella propria nicchia di mercato ecc. Un sito web, per fare la differenza, deve essere responsive e progettato in maniera sartoriale sulla base delle esigenze del target che cerca un prodotto o un servizio. Evidenza vuole essere in questo processo la tua agenzia di comunicazione di fiducia, progettando un sito internet facile, accessibile da ogni device, realizzato solo per te e ben posizionato sui motori di ricerca, per darti la possibilità di essere sempre raggiunto dalle persone che cercano proprio i servizi che offri.

La grafica è importante che sia curata nei dettagli e che sia di buon impatto visivo per attirare l’attenzione dell’utente trasmettendogli professionalità e fiducia. La semplicità di navigazione è un altro aspetto cruciale, l’utente che visita il sito, deve poter trovare l’informazione sul prodotto/servizio di interesse nel minor tempo possibile e capire velocemente come mettersi in contatto con l’azienda. In questo modo potrai puntare su una comunicazione di successo che aumenterà le visite sul sito e utenti che si trasformeranno da semplici visitatori in clienti.

Auto di proprietà oppure di terzi? Pro e contro di tutte le soluzioni

Conviene ancora comprare la propria auto? Oppure le cose sono finalmente cambiate e c’è spazio per soluzioni più liquide, più agili, che possano essere convenienti anche per i privati? Ne discuteremo nella nostra guida di oggi, una guida che ci permetterà di andare a studiare l’effettiva situazione del settore, per fare insieme (e poi in autonomia) la scelta giusta.

Scegliere tra noleggio a lungo termine e acquisto non è più soltanto una quesitone di attitudini. C’è davvero una delle due possibilità che è migliore rispetto all’altra. Scopriamo insieme quale.

Abbasso la proprietà, viva il possesso

Meglio essere possessori, che proprietari. Questa massima sarà già conosciuta dagli studenti di giurisprudenza e dagli uomini di diritto, che se la saranno sicuramente sentiti ripetere dai loro professori di diritto privato e commerciale.

Fortunatamente viviamo in un’epoca che ha cominciato a tenere conto di questa – per chi è del settore – banalissima novità: come riportato in questo articolo il concetto di proprietà risulta decisamente mutato negli ultimi anni e un po’ tutti hanno cominciato a comprenderne la potenziale portata distruttiva.

Quello di cui abbiamo bisogno è infatti un’auto da guidare, da utilizzare quando ne abbiamo bisogno, e non un libretto intestato alla nostra persona. Essere proprietari vuol dire avere responsabilità, essere possessori vuol dire godersi l’utilizzo dell’auto.

 

Il noleggio a lungo termine è una formula davvero stress free

Il noleggio a lungo termine non è soltanto una formula economicamente conveniente, come avremo modo di analizzare più avanti nel corso della nostra guida. Si tratta infatti di una soluzione che permette di dimenticarsi completamente di tutte le questioni burocratiche e di manutenzione che riguardano la nostra auto:

  1. RCA INCLUSA: non dovrai preoccuparti personalmente di trovare la polizza più conveniente per te. Le auto a noleggio sono infatti tutte già coperte da assicurazione. Basta passare giornate alla ricerca di un’offerta conveniente (per poi pagare comunque più di quanto paga il noleggiatore);
  2. MANUTENZIONE INCLUSA: non dovrai preoccuparti neanche dei tagliandi e della manutenzione che ordinariamente dovrai fare per la tua auto. Si tratta di spese importanti da un lato e di preoccupazioni (impossibile ricordarsi di tutto durante le nostre vite così impegnate) dall’altro che possiamo bellamente ignorare una volta che sceglieremo una formula con noleggio a lungo termine.
  3. AUTO SEMPRE NUOVA: hai sempre sognato di cambiare di frequente la tua auto? Il noleggio a lungo termine ti permette anche questo. A contratto scaduto potrai scegliere un’altra auto, scegliere una nuova durata del contratto e dunque sempre metterti al volante di vetture nuove di zecca. Il tutto a costi decisamente più interessanti di quelli che dovresti affrontare invece scegliendo l’acquisto diretto.

Un pessimo affare, soprattutto per il futuro – ecco perché non acquistare

L’acquisto di un’auto è, nella stragrande maggioranza dei casi, una piccola catastrofe finanziaria. Finiamo infatti per pagare somme importantissime per l’acquisto, trovandoci poi:

  1. Con un mezzo fortemente svalutato, che nonostante una manutenzione corretta ha perso comunque oltre il 50% del valore nei primi 24-36 mesi. Pensavi di acquistare un bene durevole? Non è così!
  2. Con compromessi necessari: l’auto dei tuoi sogni può avere prezzi molto più alti, almeno sull’immediato, rispetto al noleggio. Con il noleggio potresti permetterti di metterti al volante con esborsi decisamente inferiori rispetto a quelli che dovresti invece affrontare nel caso di acquisto diretto;
  3. Con un mare di burocrazia da affrontare: le auto sono beni fortemente regolamentati e seguirne la burocrazia può essere estremamente faticoso e noioso. Bolli, assicurazione, manutenzione ordinaria, revisioni e tante altre piccolezze che rendono il possesso delle auto un autentico incubo. Con il noleggio a lungo termine puoi invece sempre lasciare queste incombenze nelle mani del noleggiatore.

 

Blister in plastica: in questo settore, la miglior scelta per te oggi è il Gruppo Niada

40 anni di esperienza che hanno permesso al Gruppo Niada di essere un punto di riferimento nel mondo del blister, offrendo alla clientela diverse soluzioni a seconda delle esigenze, proponendo sempre un blister di qualità, 100% italiano. Le attività del Gruppo consistono nel confezionamento conto terzi in blister e termoformatura.

In un mercato in cui molte aziende delocalizzano in paesi a basso costo di manodopera e materie prime per una strategia di contenimento dei costi, il Gruppo Niada sostiene il valore del prodotto realizzato totalmente in Italia, progettando e producendo ogni blister plastica nelle sue sedi produttive di Malnate, in provincia di Varese, a ridosso del confine svizzero, estendendosi per una superficie totale di 12000 m² che comprende uffici, produzione, magazzini e officina progettazione stampi.
L’intero ciclo produttivo è totalmente italiano: l’approvvigionamento delle materie prime avviene nelle immediate vicinanze per assicurare un’ottima qualità e minor emissione di Co² nell’atmosfera, riducendo il traffico dei mezzi pesanti; le materie prime sono vergini e riciclabili secondo gli standard internazionali, la progettazione degli stampi e di ogni termoformato avviene nell’officina interna così come la produzione.

Tornando nello specifico ai blister in plastica, possiamo dire che quelli prodotti dal Gruppo Niada – chiamati anche valigette appendibili – sono dotati di una forte chiusura a scatto che permette il confezionamento manuale, veloce e pratico, senza l’utilizzo di ulteriori attrezzature. Realizzati in PVC o PET trasparente, vergine e atossico, sono sempre disponibili a magazzino in circa 80 formati standard, senza costo stampi, consentendo l’evasione degli ordini in tempi molto ristretti.
Sono perfetti per il confezionamento di articoli dei più svariati settori: ferramenta, idraulica, fai da te, articoli casalinghi, cancelleria, bijoux, cartucce per stampanti (con una linea dedicata di BIVALVE NIBOX® a retro piatto) e molto altro. Particolare attenzione è stata prestata agli accessori e cover per smartphone di ultima generazione, creando formati appositamente

Speedy Phone: azienda leader nella riparazione di smartphone a Torino

Riferimento in tutta la Provincia di Torino, affidarsi alla ditta Speedy Phone significa contare su partner attento per ogni intervento che necessiti di soluzioni sempre efficaci e professionali.  Realtà giovane e altamente competente, la ditta è specializzata in particolare nella riparazione del vetro dei cellulari di ogni marca e modello, offrendoti un’assistenza completa sia sui telefoni in garanzia che sui modelli scoperti. La riparazione Huawei (https://www.riparazionehuaweimarketing.it/)comporta l’utilizzo di parti di ricambio Originali al 100% e l’esclusiva garanzia sul Touch Screen. Quando il tuo telefono ha bisogno di qualsiasi tipo di intervento, dalla riparazione dello schermo alla sostituzione della batteria, l’azienda Speedy Phone possiede i ricambi, gli strumenti e l’esperienza per portare a termine il lavoro, in modo rapido e senza problemi.

Vengono adoperate solo strumentazioni di ultima generazione per ottimizzare lo smontaggio e saldatura dei dispositivi. Tutto questo per migliorare la qualità delle riparazioni riducendo di conseguenza i tempi di attesa dei clienti. Lo staff saprà accoglierti con gentilezza, ti fornirà tutte le informazioni necessarie alla miglior risoluzione del tuo problema e ti consegnerà il tuo telefono perfettamente riparato in pochissimo tempo. Dopo una valutazione iniziale, ove non fosse possibile la riparazione di un componente, questo verrà sostituito (previa disponibilità del pezzo di ricambio).

Il laboratorio esegue interventi di riparazione dei principali difetti (sostituzione vetro o display, batteria, connettore di carica, altoparlante o microfono, presa cuffia, pulsanti di accensione, volume, home) in 1 ora! Una volta che siete in negozio, si fa la valutazione del guasto dichiarato e della tempistica di riparazione Huawei. In caso di mancanza del pezzo di ricambio, il cliente verrà informato della tempistica necessaria per la riparazione e sarà il cliente a decidere se aspettare o meno. Per maggiori informazioni e per fare un preventivo potete venire presso il negozio o chiamare la ditta Speedy Phone.

Osteria romana a Milano: dove puoi gustare la migliore carbonara?

Presso l’osteria romana milano Giulio Pane Ojo, tra le atmosfere chic degli interni e il rinnovato dehors, si possono gustare il rombo con carciofi e patate, le mazzancolle alla romana e il baccalà in diverse forme: fritto in pastella oppure in umido, con cipolla, pinoli, uva passa, olive e pomodoro. Immancabili sono poi i piatti iconici come gricia, carbonara e saltimbocca.  Una buona osteria romana si distingue per la ricerca di chicche, ogni provincia ce le ha e ci si deve lavorare sopra. Proprio come sino agli anni ’70 si faceva con lo sfuso. Il vino non può pesare nel conto più di un piatto, ma se la ricerca è intelligente e colta, si berrà molto bene.

Un paio di antipasti, due o tre primi di cui una zuppa o minestra che dir si voglia, un paio di secondi. Un dolce, la frutta. L’ambiente dell’osteria romana è semplice e di poche pretese, ci si rilassa prendendosi tempo e si pensa più a mantenere la tradizione che a innovare con piatti particolari. I piatti da scegliere sono diversi e spesso anche fissi nei giorni della settimana. E, dettaglio non irrilevante, di solito si spende poco o comunque il giusto per gustare cibi tipici di una volta che ormai si trovano in pochi posti. La regina – la prima cosa che viene in mente a tutti – è senza dubbio la pasta alla carbonara.

L’osteria romana classica, quantomeno nella sua idealizzazione un po’ caricaturale ed estremamente iconografica, dovrebbe avere dei tavoli in strada, l’oste che recita il menu enfatizzando la veracità della cucina e almeno un cantante o una piccola band che si esibiscono per la clientela in qualche stornello tipico. Per quanto riguarda i piatti, porzioni abbondanti di pasta all’amatriciana, trippa fumante e cascate di vino rigorosamente rosso sono un must dal quale non si può prescindere. Aperta anche a pranzo, l’osteria romana è ormai un fantastico punto di ritrovo per chi vive e lavora in zona.