Rinnovo patentino FER, che cos’è

La qualifica professionale per l’attività d’installazione e di manutenzione straordinaria di caldaie, caminetti e stufe a biomassa, di sistemi solari fotovoltaici e termici sugli edifici, di sistemi geotermici a bassa entalpia e di pompe di calore, più conosciuta come “qualifica FER”, è un argomento che, in questo momento, suscita un grande interesse negli installatori italiani. Questo accade perché, sempre più, viene riconosciuta dai tecnici l’esigenza di qualificare la propria professionalità, ma anche per timore di non poter più operare in uno degli ambiti attualmente più importanti del mercato.

Ma chi è soggetto agli obblighi di formazione istituiti dal decreto n.28 del 2011 e s.m.i.? Cosa comporta il mancato rispetto di questi obblighi?

È sicuramente necessario fare un po’ di chiarezza sulla questione. Chiariamo prima di tutto che, a oggi, i soggetti qualificati all’attività di installazione e manutenzione straordinaria di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili (FER) sono coloro in possesso dei requisiti tecnico professionali di cui alle lettere a) b) c) e d) del comma 1 dell’articolo 4 del decreto del Ministro dello sviluppo economico 22 gennaio 2008, n. 3. A scanso di equivoci, chiariamo che le lettere sopra citate non indicano il tipo di qualifica professionale assegnata dalla camera di commercio (es. la lettera D per gli impianti idrici e sanitari), ma come tale abilitazione è stata conseguita. Perciò la lettera a) corrisponde a chi ha ottenuto la qualifica tramite laurea, la lettera b) si riferisce ai diplomati, la lettera c) ai soggetti in possesso di titolo di formazione professionale e la lettera d) a chi ha ottenuto le abilitazioni grazie all’esperienza lavorativa come operaio specializzato.

Chi intraprende l’attività è quindi automaticamente qualificato con una sola eccezione: coloro che, a far data dal 4 agosto 2013, abbiano inteso o intendano conseguire la qualifica ai sensi di quanto previsto dall’art.4, comma 1, lett. c) del d.m. 37/2008 (ovvero tramite titolo di formazione professionale), i quali dovranno seguire uno specifico corso di formazione.

Per il rinnovo del patentino FER puoi rivolgerti ai Corsi FER Online: troverai le proposte migliori per la tua formazione, in breve tempo e a prezzi competitivi sul mercato.