Calvizie: come combattere la caduta dei capelli

La perdita dei capelli è un avvenimento che ha un forte impatto sulla vita delle donne e degli uomini che ne sono colpiti. Per limitare i danni dovuti alle calvizie e all’alopecia sono stati sviluppati diversi modi per nascondere il diradamento dei capelli: primo tra tutti, l’uso di parrucche e parrucchini. La differenza tra questi due articoli è che la parrucca è pensata per essere posizionata sull’intera testa, mentre il parrucchino, o toupet, va posizionato solo nell’area in cui si ha bisogno di nascondere l’assenza dei capelli. Si tratta dei primi metodi nati per far fronte alle calvizie ed, ovviamente, nel tempo hanno avuto delle notevoli migliorie.

Le parrucche ed i parrucchini, che possiamo anche chiamare protesi, non possono risolvere radicalmente il problema, ma possono nasconderlo egregiamente. Per questo è necessario prestare particolare attenzione alla qualità dei materiali e dei capelli, che renderanno il risultato finale più naturale possibile e sarà quasi impossibile notare la loro presenza; la tecnica di lavorazione delle protesi, anche questo influisce sulla naturalezza della parrucca quando la si indossa ed evita anche che i capelli si annodino e si rovinino, per cui è importante che i capelli siano innestati nella protesi uno ad uno a mano e a forma di ellisse partendo dal vertice. Anche la qualità della base dell’impianto è importante per essere sicuri che risulti invisibile quando si ha indosso la parrucca o il parrucchino, e per permettere un’ottima traspirazione, perciò controllate che le retine utilizzate siano ultrasottili. Gli attacchi, invece, variano a seconda delle proprie necessità e possono essere nastri biadesivi, clips, adesivi liquidi, o STH (tramite i propri capelli).

Un’altra soluzione per porre rimedio alla caduta dei capelli è procedere con il loro trapianto, che assicura una ricrescita della chioma definitiva. Con questa tecnica chirurgica è possibile ridistribuire i capelli prelevati, insieme al bulbo pilifero, dalle aree del capo non affette da alopecia alle aree calve o comunque diradate.